tamburini conclude al meglio la stagione


Il pilota mantovano conquista la quinta posizione in classifica generale e si laurea vice-campione del Campionato Italiano TCR Under25


Vallelunga, 19.09.22 – Carlo Tamburini termina con un buon weekend a Vallelunga, la stagione 2022 del Campionato Italiano TCR. È tempo di bilanci per il pilota mantovano, che dopo aver conquistato il titolo Rookie, già dall’appuntamento del Mugello, attendeva l’ultimo appuntamento del campionato per l’ufficializzazione della classifica generale e di quella Under25. Il pilota del Team MM Motorsport, forte della vittoria conquistata sul tracciato di Imola, si è qualificato quinto nella classifica generale del campionato e si è laureato vice-campione per la categoria Under25 del TCR.

“Fin dall’inizio del weekend abbiamo lavorato tanto, soprattutto per le condizioni meteo mutevoli. Siamo stati competitivi fin da subito per poi arrivare a posizionarmi sesto sulla griglia di partenza di Gara1. Sabato, poi, abbiamo passato molto tempo sotto la safety car e il risultato per me è rimasto invariato.”

Essendo Vallelunga una pista che Tamburini ha avuto già modo di conoscere, sia con i test svolti con la vettura del team MM Motorsport che in una gara della categoria Formula 4, si è trovato bene fin dall’inizio del weekend, nonostante la difficoltà a trovare il setup migliore per le condizioni climatiche. Partito in Gara 1 da una buona posizione, ha potuto terminare la gara sesto.

“Domenica, per Gara2 invece, partivo terzo, purtroppo però sul secondo rettilineo della pista sono stato colpito e si è rotto il cerchio, costringendomi a tornare ai box a cambiare gomme. Fortunatamente sono riuscito ad uscire dai box in tempo per non farmi doppiare dal gruppo, dietro la Safety Car. Alla ripartenza poi sono riuscito a fare tanti sorpassi in poco tempo e ho tagliato il traguardo tredicesimo – ha spiegato Tamburini, tirando le poi le somme della stagione appena conclusa -. Sono molto contento di questa stagione: quinto nella classifica generale al mio anno da Rookie. Senza contare che sono l’unico pilota Honda ad aver vinto una gara in tutta la stagione e questo conta molto per me. Ringrazio molto il mio team perché si sono sempre impegnati molto. Oltre al risultato finale, io ho imparato molto sia in termini di gestione di gara, che nel rapporto con gli ingegneri. Sono sicuro di essere più forte rispetto all’inizio dell’anno.”

Conclusa questa stagione, Tamburini guarderà al futuro consapevole di aver fatto bene in quest’esperienza nel TCR, con obiettivi raggiunti molto importanti che vanno ad arricchire il suo palmares. Ora Carlo è pronto per nuove sfide.